Air Malta

Conosciamo la compagnia di bandieria maltese, compagnia giovane ma con voglia di crescere

Appena dopo la Seconda Guerra Mondiale a Malta, volavano molte piccole compagnie private. Tra le quali possiamo ricordare The Malta Instone Airline, BAS (Malta) Ltd e Malta Airlines. Nel 1947 le due precedenti società si fusero, per formare Air Malta LTD, per far concorrenza con quest’ultima. Alla fine, nel 1951, Malta Airlines assorbì le operazioni di Air Malta Ltd e continuò a operare attraverso un accordo con BEA fino al 1973. I proprietari di Air Malta Ltd usarono i loro beni immobili, personale e attrezzature per costituire una società di assistenza a terra denominata MAS, Malta Aviation Services .

Boeing 737-200, nel 1983 mentre effettua un atterraggio a Londra Heathrow

Agli inizi degli anni ’70 il governo maltese nominò Albert Mizzi presidente della compagnia aerea e inviò una compagnia aerea internazionale per la creazione di una compagnia aerea. Pakistan International Airlines (PIA) è stata selezionata come la migliore compagnia aerea asiatica per aiutare i maltesi in questo progetto. Il nome scelto per la nuova compagnia aerea era simile a quello del suo predecessore, Air Malta Co Ltd, ed è stato istituito il 31 marzo 1973. BEA è stato noleggiato per continuare le sue operazioni a Malta, fino al primo volo di Air Malta il 1 Aprile 1974. Entrambe le compagnie aeree e di aviazione di Malta sono state rilevate dal governo e ai proprietari privati ​​è stata assegnata una partecipazione in Air Malta Co. Ltd.

Airbus A320-200 ad inizio 2007

Air Malta ha iniziato le operazioni, con 2 Boeing 720B noleggiati a umido che hanno servito Roma, Tripoli , Londra , Manchester , Francoforte e Parigi da Malta. In seguito acquistò altri 3 Boeing 720B e ne comprò due originali.
Nel 1981, 3 Boeing 737-200 furono affittati a noleggio, il che ebbe un tale successo che nel 1983 furono consegnati 3 nuovi Boeing 737-200 di proprietà. Nel 1986, Air Malta acquistò 3 nuovi Boeing 737-200 e nel 1987 ordinò il suo primo Airbus A320 . Nel 1989, Air Malta esercitò un’opzione per un altro A320, e nel 1992 furono ordinati altri 3 Boeing 737-300 e 4 Avro RJ70 per le rotte verso Catania e Palermo e verso nuove destinazioni come Tunisi e Monastir .
Dopo l’apertura dell’Aeroporto Internazionale di Malta nel 1992, Air Malta ha creato CargoSystems , che include il trasporto aereo di merci su aerei Air Malta. Nel 1994, Air Malta ha inaugurato un centro cargo nell’aeroporto. Fu anche durante questo periodo che iniziò un accordo di codesharing con Trans World Airlines

SVILUPPO DAGLI ANNI 2000

Tra il 2002 e il 2007, Air Malta ha intrapreso un programma di sostituzione della flotta, decidendo di cambiare tutti gli aeromobili in Airbus A319 e A320. L’ultimo aereo in questo ordine, un A320, è stato consegnato il 22 marzo 2007 e da allora non è più stato sostituito.
Air Malta aveva circa 190 accordi di bigliettazione con altre compagnie aeree IATA . Secondo l’ analisi trimestrale dell’Associazione delle compagnie aeree europee del maggio 2006, Air Malta è la compagnia aerea che perde la quantità minima di bagaglio. La quantità di bagagli persi nel primo trimestre del 2006 era di 4.1 sacchi mancanti per 1000 passeggeri.

9H-AEP A320 Air Malta

In inverno la compagnia aerea spesso noleggia gli aerei per massimizzare i guadagni durante la bassa stagione. Nel settembre 2007, ad esempio, Air Malta ha stipulato due accordi con Etihad Airways, con sede ad Abu Dhabi, con Air Malta noleggiato due aeromobili Airbus a Etihad Airways per il periodo invernale a partire dal 1 ° settembre 2007 e fornito supporto operativo su un altro aeromobile Airbus A320 noleggiato da Etihad Airways. A gennaio e febbraio 2009 Air Malta ha affittato a noleggio una compagnia aerea A320 Sky del Cile. Nel 2011,2012,2013,2014 Air Malta ha noleggiato wet un altro A320 a Sky Airline .
Nel 2012 Air Malta è stata sottoposta a un processo di re-branding che ha causato alcune controversie in quanto i titoli su aeromobili e segnaletica dicono solo Malta, omettendo la parola Air . La compagnia aerea insiste che questo non è un cambio di nome, e il nome completo della compagnia aerea rimane Air Malta. Inoltre, i titoli sui motori dicono ancora airmalta.com . Il primo aereo ad esibire i nuovi colori è stato l’Airbus A320-200 9H-AEN al Malta International Airshow 2012. Il secondo e ultimo giorno dello show l’A320 e lo Spitfire hanno eseguito un flypast come atto finale.
In commemorazione dei 40 anni di attività della compagnia aerea, la compagnia aerea ha dipinto uno dei suoi aerei, 9H-AEI , un A320-200, in colori retrò, raffigurante la livrea utilizzata sui Boeing 720B.
A giugno 2017, il nuovo ministro del Turismo ha annunciato che Air Malta deve essere ristrutturata. Ciò è stato confermato anche dal nuovo presidente. Air Malta da allora ha aperto una serie di nuove rotte, tra cui Tunisi, Manchester, Malaga, Comiso, Kiev, Lisbona, Casablanca, Southend, Cagliari e Francoforte.

CASA MADRE

La sede principale della società si trova al livello 2 dello Skyparks Business Centre, situato nella proprietà dell’aeroporto internazionale di Malta a Luqa . Negli anni ’60 e ’70 la sede del predecessore Malta Airlines era a Sliema .

INCIDENTI

Sin dal suo inizio nel 1973, Air Malta non ha avuto incidenti mortali.

Il 31 ottobre 1981, dopo che un Boeing 737-200 sbarcò al Cairo , in Egitto , due bombe esplosero, ferendo 4 persone. Una terza bomba che non è riuscita a detonare è stata trovata più tardi.
Il 9 giugno 1997, Air Malta Flight 830 , un Boeing 737-200 , fu dirottato da due turchi su un volo da Malta a Istanbul , in Turchia. Chiesero il rilascio di Mehmet Ali Ağca . Il dirottamento si è concluso a Colonia , in Germania, senza vittime tra i 74 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio.

FLOTTA

Hanno 10 aerei, tra cui un Airbus A319-100, otto Airbus A320-200, uno Airbus A320neo

SCHEDA

Anno di Fondazione: 1973

Sede Principale: Luqa

Codice IATA: KM

Codice ICAO: AMC

Indicativo di Chiamata: AIR MALTA

Frequent Flyer: Flypass, KMiles

Flotta: 10(nel 2018)

Destinazioni: 37

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...